Per il programma e per maggiori informazioni clicca qui
 Per il programma clicca sull'immagine

IL NUOVO ACCORDO TERRITORIALE PER I CONTRATTI 
A CANONE CONCORDATO PER LA CITTÀ DI CATANZARO

Sottoscritto dalle organizzazioni rappresentative della proprietà immobiliare e dell’inquilinato - In vigore dal 23 settembre 2021 (Articoli di CatanzaroInformaLa Nuova Calabria, Quotidiano del Sud e Gazzetta del Sud)
È stato sottoscritto in sede sindacale e depositato presso il Comune di Catanzaro il nuovo accordo territoriale per i contratti concordati di locazione per la città di Catanzaro, i quali riguardano le tre tipologie di contratti per esigenze ordinarie di abitazione, per esigenze transitorie e per studenti universitari.
Lo stesso, frutto di un lungo lavoro preparatorio, da approfonditi studi e ricerche e dall’intesa raggiunta della organizzazioni sindacali rappresentative sia a livello nazionale sia a livello locale della proprietà immobiliare, Confedilizia Catanzaro, rappresentata dal presidente avv. Sandro Scoppa, e dell’inquilinato, Sunia-CGIL Calabria, rappresentata da Francesco Alì e Gaetana Pesce, Sicet-Cisl Catanzaro, rappresentata da Raffaele Rotundo, Uniat-Uil Calabria, rappresentata da Alberto Frontera, e Conia Catanzaro, rappresentato da Francesco Severino, segna un momento importante per la città capoluogo di Regione e conferma, nello stesso tempo, l’impegno delle medesime OO.SS. verso un settore, come quello immobiliare, che da tempo soffre una crisi profonda.