CONCLUSO CON UN BILANCIO POSITIVO
IL CONDOMINIO DAY 2016 DI CATANZARO

La città di Catanzaro ha ospitato la nuova edizione del Condominio Day, l’importante manifestazione organizzata dalla Confedilizia e da partner di rilievo, tra i quali la Pro Loco di Catanzaro, il Cofidi Calabria, l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, la Fondazione Vincenzo Scoppa, la rivista Liber@mente, il Comune di Catanzaro, , il Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della Provincia di Catanzaro, il Tea Party Italia - Calabria, la Fondazione Hayek Italia, la Fondazione Istituto Stella, il Conia Catanzaro, il Papavero Blu abbigliamento, Cristallo abbigliamento, Teti, l’Assindatcolf, la Domusconsumatori, il Coram, l’Associazione Amici Veri, l’agenzia Immobiliare Catanzaro Casa. Per i servizi giornalistici clicca qui

La manifestazione, inserita nell’ambito dell'iniziativa indetta dalla Confedilizia nazionale per tutta Italia, giunta alla sua tredicesima edizione, si è sviluppata attraverso più momenti, sono stati aperti da un concorso di pittura sul tema: “La casa, la vita negli spazi urbani e rurali”, al quale hanno partecipato numerosi artisti con opere pregevoli. Sul podio a conclusione della gara pittorica, che si è sviluppata nel contesto della Galleria Mancuso, sono saliti Alberto Pirrone, che si è aggiudicato il primo premio, riproducendo in un’atmosfera quasi magica uno scorcio di Catanzaro della zona Pianicello, Alessandro Chirillo, al quale è andato il secondo premio, per aver rappresentato, mediante equilibri attentamente studiati, una scena di vita cittadina e il suo ritmo con i mezzi di trasporto, ed Eleonora Andreacchio, che ha raggiunto la terza posizione, per aver colto in modo apprezzabile e con intense tonalità la tematica riunendola in una unica scena.
La cerimonia di premiazione è stata preceduta da un incontro dibattito su: “Il settore immobiliare, crisi e prospettive”, con Giorgio Spaziani Testa, presidente nazionale di Confedilizia, che è stato intervistato dai giornalisti Maria Teresa Iezzi, Rossella Galati e Daniela Rabia.

Nell’ambito della medesima manifestazione, si è pure svolta presso la sala concerti del palazzo municipale di Catanzaro, una interessante tavola rotonda sul tema: “La casa 2.0, risorsa o problema?”. L’incontro, moderato da Rossella Galati, direttore della rivista Liber@mente, è stato introdotto dalla proiezione del servizio inchiesta realizzato dalla Confedilizia di Catanzaro su: “La proprietà immobiliare è in crisi. Da dove comunciamo?”, con il quale attraverso video e interviste sono stati analizzate le criticità del settore e rappresentate le soluzioni proposte dalla medesima Associazione per uscire dalla crisi.
Si è poi svolto il dibattito, con le relazioni di Sandro Scoppa, presidente di Confedilizia Catanzaro, Ferdinando Chillà, presidente del Collegio dei Geometri di Catanzaro, e Antonio Spataro, segreterio regionale del Sunia. Le conclusioni sono state tratte dal medesimo presidente nazionale della Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, che ha così concluso il seminario.

Un pubblico attento e numeroso ha partecipato a tutti eventi in programma.

A margine del Condiminio Day, il presidente Spaziani Testa ha anche coordinato e presieduto presso la sede di Catanzaro dell’associazione, una importante riunione della Federazione regionale calabrese della Confedilizia.